Codice prodotto

WBAOM-2-T5-7

Smartbit srl

Smartbit srl
Smartbit srl

Stazione ricarica veicoli elettrici per condominio

Wallbox serie AURA

Soluzione per condominio con RFID

Descrizione

Stazione di ricarica a parete per veicoli elettrici con controllo OCPP conforme al MODO 3 della normativa internazionale IEC/EN 61851-1.

Alimentazione trifase 400V 32A (potenza massima erogabile alla singola presa 7,4kW monofase), composta da n. 2 cavi integrati con prese di ricarica Tipo 2. Dotata di protezione magnetotermica 32A e differenziale tipo B per ogni presa.

Soluzione concepita per installazione in spazi condominiali. Dimensioni contenute e semplicità la rendono un prodotto economico, robusto ed accattivante.

Abilitazione dell’utenza alla ricarica con autenticazione tramite tessera RFID.

L’integrazione con la piattaforma Cloud THOR by Smartbit srl consente la contabilizzazione dei consumi e la gestione completa delle sue funzionalità.

Soluzione estremamente semplice, economica e completa per gli amministratori di condominio che avranno a disposizione dashboard personalizzata delle stazioni con possibilità di monitorare i consumi energetici, elenco utenti, stato delle stazioni, estrazione report ricariche, messaggi di allerta ed anomalie, statistiche, grafici, gestione tessere RFID e molte altre funzionalità.

Per la gestione remota necessita di connettività Internet tramite collegamento alla rete Ethernet o mediante aggiunta di Modem GSM e l’utilizzo di una SIM card.

Particolarmente indicato per l’installazione in ambienti condominiali, parcheggi di strutture alberghiere o aziendali.

Su richiesta la stazione può essere fornita con adesivi personalizzati o in versione White Label.

La tua stazione di ricarica veicoli elettrici è qui: contattaci!

Prese in dotazione

Cavo integrato con n°2 prese

Smartbit srlSmartbit srl

Prese Tipo 2
32A 230V

Connettività e sistema di gestione

La gestione locale e remota della stazione avviene mediante la piattaforma Cloud THOR Smartbit. L’abilitazione dell’utenza alla ricarica necessita dell’autenticazione mediante tessera RFID.

Smartbit srl

Autenticazione tramite APP, QR Code o RFID

Smartbit srl

Accesso in modalità Local con RFID

L’integrazione con la piattaforma Cloud THOR Smartbit è la soluzione semplice, economica e completa, ideale per gli amministratori di condominio che avranno a disposizione un potente gestionale per la contabilizzazione e gestione. Gli amministratori di condominio o gestori avranno a disposizione dashboard personalizzata delle stazioni con possibilità di monitorare i consumi energetici, elenco utenti, stato delle stazioni, estrazione report ricariche, messaggi di allerta ed anomalie, statistiche, grafici, gestione tessere RFID, ecc.

Smartbit srl
Smartbit srl
SCOPRI MAGGIORI DETTAGLI SU THOR

Immagini

Vista prospettica

Smartbit srl

Vista frontale

Smartbit srl

Descrizione capitolato

WBAOM-2-T5-7

Stazione di ricarica per veicoli elettrici serie “AURA” modello WBAOM-2-T5-7, installazione a parete (WallBox), conformità a Modo 3 CEI EN 61851-1, completa di: n. 2 cavi integrati con prese di ricarica Tipo 2, alimentazione trifase 400V 32A (potenza massima erogabile alla singola presa 7,4kW monofase), destinata all’installazione in spazi condominiali, dimensioni 320x510x125 mm, grado di protezione IP66, grado di protezione IK08, temperatura di utilizzo compresa tra -25°C e +40°C. Abilitazione dell’utenza alla ricarica con autenticazione tramite tessera RFID.

L’integrazione con la piattaforma Cloud THOR by Smartbit srl consente la contabilizzazione dei consumi e la gestione completa delle sue funzionalità. Soluzione estremamente semplice, economica e completa per gli amministratori di condominio che avranno a disposizione dashboard personalizzata delle stazioni con possibilità di monitorare i consumi energetici, elenco utenti, stato delle stazioni, estrazione report ricariche, messaggi di allerta ed anomalie, statistiche, grafici, gestione tessere RFID, ecc.

La gestione remota necessita di connettività Internet tramite collegamento alla rete Ethernet o con aggiunta di Modem GSM ed utilizzo di SIM card.

Download documentazione

Scarica brochure

Riferimenti normativi

LEGGE DI BILANCIO 2019

Art. 16 – Comma 1039

« Art. 16-ter. – (Detrazioni fiscali per l’acquisto e la posa in opera di infrastrutture di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica) – 1. Ai contribuenti è riconosciuta una detrazione dall’imposta lorda, fino a concorrenza del suo ammontare, per le spese documentate sostenute dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021 relative all’acquisto e alla posa in opera di infrastrutture di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica, ivi inclusi i costi iniziali per la richiesta di potenza addizionale fino ad un massimo di 7 kW. La detrazione di cui al presente comma, da ripartire tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo, spetta nella misura del 50 per cento delle spese sostenute ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 3.000 euro.

2. Le infrastrutture di ricarica di cui al comma 1 devono essere dotate di uno o più punti di ricarica di potenza standard non accessibili al pubblico ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettere d) e h), del decreto legislativo 16 dicembre 2016, n. 257.

3. La detrazione si applica anche alle spese documentate rimaste a carico del contribuente, per l’acquisto e la posa in opera di infrastrutture di ricarica di cui al comma 1 sulle parti comuni degli edifici condominiali di cui agli articoli 1117 e 1117- bis del codice civile ».

DECRETO LEGISLATIVO 16 dicembre 2016, n. 257 

Art. 15 Misure per agevolare la realizzazione di punti di ricarica

«1-ter. Entro il 31 dicembre 2017, i comuni adeguano il regolamento di cui al comma 1 prevedendo, con decorrenza dalla medesima data, che ai fini del conseguimento del titolo abilitativo edilizio sia obbligatoriamente prevista, per gli edifici di nuova costruzione ad uso diverso da quello residenziale con superficie utile superiore a 500 metri quadrati e per i relativi interventi di ristrutturazione edilizia di primo livello di cui all’allegato 1, punto 1.4.1 del decreto del Ministero dello sviluppo economico 26 giugno 2015, nonchè per gli edifici residenziali di nuova costruzione con almeno 10 unità abitative e per i relativi interventi di ristrutturazione edilizia di primo livello di cui all’allegato 1, punto 1.4.1 del decreto del Ministero dello sviluppo economico 26 giugno 2015, la predisposizione all’allaccio per la possibile installazione di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli idonee a permettere la connessione di una vettura da ciascuno spazio a parcheggio coperto o scoperto e da ciascun box per auto, siano essi pertinenziali o no, in conformità alle disposizioni edilizie di dettaglio fissate nel regolamento stesso e, relativamente ai soli edifici residenziali di nuova costruzione con almeno 10 unità abitative, per un numero di spazi a parcheggio e box auto non inferiore al 20 per cento di quelli totali». 

Contattaci per maggiori dettagli

Dati tecnici
& informazioni

Definizione Valore
Serie commerciale AURA
Codice prodotto WBAOM-2-T5-7
Numero di prese 2
EV standard Tipo 2 1P+N+T – 230VAC – 7,4kW
Cavo integrato Tipo 2 / 5m
Corrente nominale 32A+32A
Tensione nominale 230VAC
Frequenza nominale 50 Hz
Poli 1P + N + T
Grado di protezione IP IP 66
Protezione Magnetotermica Curva C 32A su ogni presa
Protezione Differenziale Tipo B 30mA su ogni presa
Temperatura di lavoro -25°C/+40°C
Grado di protezione IK IK 08
Colore Bianco
Tipo di accesso Tessera RFID MIFARE
Power Balance Presente
Dimensioni HxLxP 320x510x125 mm
Connessione di rete LAN
Note di installazione Linea di alimentazione trifase 3P+N+T 32A con protezione differenziale tipo B a monte